Profilo istituzionale della Parrocchia di Sant'Imerio vescovo

La prima attestazione di un insediamento religioso a Ripalta Vecchia risale al secolo XIII, quando il 15 marzo 1226 il chierico della chiesa di Sant’Imerio comparve in un documento privato.

Nel 1385 la chiesa di Santa Maria del Marzale, presso Ripalta Vecchia, era soggetta alla pieve di Ripalta Arpina. Nel secolo XV la chiesa di Sant’Imerio di Ripalta Vecchia era soggetta alla pieve di Ripalta Arpina. La rettoria di Sant’Imerio fu visitata nel 1578, in occasione della visita pastorale del vescovo di Cremona Niccolò Sfondrati. Nel 1580 la chiesa di Ripalta Vecchia fu smembrata dalla diocesi di Cremona e unita alla diocesi di Crema, eretta con la bolla “Super Universas” di papa Gregorio XIII dell’11 aprile 1580. La chiesa di Sant’Imerio fu visitata nel 1583 dal visitatore apostolico Girolamo Regazzoni; nella stessa occasione fu visitato il santuario di Santa Maria del Marzale.

La rettoria di Ripalta Vecchia venne eretta in parrocchia nella diocesi di Crema con decreto del 27 agosto 1584 per smembramento dalla parrocchia di Ripalta Nuova. Alla prima suddivisione della diocesi di Crema in vicariati nel 1583, la parrocchia di Ripalta Vecchia fu compresa nel vicariato di Ripalta Nuova; nel secolo successivo la parrocchia venne compresa nel vicariato di Montodine.

Dal 1659 al 1703 le funzioni religiose della parrocchia furono officiate nel santuario del Marzale; tra il 1700 e il 1703 venne riedificata la chiesa parrocchiale, dove dal 1704 si tennero nuovamente le funzioni religiose. Tra il 1730 e il 1750 la chiesa parrocchiale fu consacrata dal vescovo di Crema Lodovico Calini. Nel 1752 la parrocchia di Ripalta Vecchia contava 247 anime . Nel 1787 il parroco manteneva il titolo di rettore.

Nel 1822 la rendita del beneficio parrocchiale in valuta italiana ammontava a 1182.65; la parrocchia contava 312 anime. Nei secoli XVIII, XIX (Visita Ferré 1859) e XX la parrocchia di Ripalta Vecchia appartenne al vicariato di Ripalta Nuova. Con la revisione delle strutture territoriali della diocesi attuata nel 1970, la parrocchia di Ripalta Vecchia è stata inclusa nella zona pastorale est.

 Ultimo aggiornamento: 25/11/2017

Mappa storica

Estratto da "Il Cremasco diviso nelle sue Vicarie", a cura di Antonio Zatta, Venezia, 1782

Servizio di newsletter

Vuoi essere regolarmente informato sulle attività amministrative?
Iscrivi il tuo indirizzo di posta elettronica per rimanere sempre informato sulle notizie ed eventi...


Premendo il pulsante "Iscrivimi" sarai indirizzato ad una pagina per confermare il trattamento dei dati personali.


Contatta il Comune
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.


Sportello sanzioni on-line Polizia locale
Con questo servizio potete accedere ai dati relativi alle sanzioni amministrative elevate a vostro carico.


URP OnLine
Se ti iscrivi puoi inviare segnalazioni, suggerimenti e reclami.


Refezione scolastica
Gestisci in autonomia le ricariche del servizio di refezione scolastica.

torna all'inizio del contenuto