Detenere cani e utilizzo area sgambamento

Detenere un cane comporta una serie di obblighi e di doveri. Chi ha un animale deve conoscere le sue caratteristiche fisiche ed etologiche ed essere informato sulla normativa vigente. Il cane deve essere educato, in modo tale che il suo comportamento sia adeguato alle specifiche esigenze di convivenza con persone ed animali del contesto in cui vive.

Il proprietario di un cane è sempre responsabile del suo benessere, controllo e conduzione e risponde, sia civilmente sia penalmente, dei danni o delle lesioni a persone, animali e cose provocate dall'animale stesso.

Tra i vari obblighi, chi detiene un cane deve prendere ogni precauzione per impedirne la fuga e garantire la tutela dei terzi da aggressioni.

In caso di necessità, il cane deve essere affidato a persone in grado di gestirlo correttamente.

Si ricorda che è vietato maltrattare e/o cagionare una lesione ad un animale, addestrarlo ed utilizzarlo per combattimenti.

Allo stesso modo, fatte salve le responsabilità penali, è vietato abbandonare animali.

Alcune regole da osservare negli spazi e sulle strade pubbliche

  • utilizzare sempre il guinzaglio ad una misura non superiore a m 1,50 durante la conduzione degli animali nelle aree urbane e nei luoghi aperti al pubblico, fatta salva l'area individuate dal Comune quale area sgambamento cani;
  • portare con sé museruola, rigida o morbida, da applicare in caso di rischio per l'incolumità pubblica di persone o animali o su richiesta delle Autorità competenti (es. Polizia Locale, altri corpi di Polizia o Forze Armate);
  • provvedere sempre all'immediata raccolta delle deiezioni dell'animale. Gli accompagnatori di cani debbono essere muniti di palette ecologiche o altra attrezzatura idonea all'asporto delle deiezioni. Il sacchetto contenente le deiezioni raccolte deve essere gettato nel contenitore per rifiuto secco più vicino o nei porta-rifiuti;
  • non lasciare animali chiusi in modo prolungato in un qualsiasi autoveicolo e/o rimorchio senza opportuna ventilazione e con il mezzo esposto in modo diretto al sole;
  • non condurre i cani al guinzaglio tramite mezzi di locomozione (es. biciclette). Questo comportamento è pericoloso ai fini della sicurezza stradale e può essere dannoso per lo stesso cane.

L'area sgambamento cani

L'Amministrazione comunale di Madignano ha dotato i cittadini di un'area di verde attrezzata alla socializzazione e alla sgambatura dei cani.

L'area è recintata ed è collocata in viale Abbazia, ha le dimensioni di circa 23x45 metri. L'accesso è disciplinato da apposito regolamento.

Documento Altre informazioni
 Regolamento comunale per la detenzione e la conduzione dei cani Approvato con delibera di Consiglio Comunale n° 25 del 30 aprile 2010
 Regolamento per la fruizione dell'area finalizzata all'attività motoria dei cani Approvato con delibera di Consiglio Comunale n° 26 del 12 luglio 2016

 

 Ultimo aggiornamento: 05/04/2018

Un cane felice

L'area sgambamento cani

Servizio di newsletter

Vuoi essere regolarmente informato sulle attività amministrative?
Iscrivi il tuo indirizzo di posta elettronica per rimanere sempre informato sulle notizie ed eventi...


Premendo il pulsante "Iscrivimi" sarai indirizzato ad una pagina per confermare il trattamento dei dati personali.


Contatta il Comune
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.


Sportello sanzioni on-line Polizia locale
Con questo servizio potete accedere ai dati relativi alle sanzioni amministrative elevate a vostro carico.


URP OnLine
Se ti iscrivi puoi inviare segnalazioni, suggerimenti e reclami.


Refezione scolastica
Gestisci in autonomia le ricariche del servizio di refezione scolastica.

torna all'inizio del contenuto