Indetto il bando per l'assegnazione di borse comunali al merito scolastico: scadenza 31 ottobre 2019

23/09/2019  - 163 letture     Scuola e istruzione

Indetto il bando per l'assegnazione di borse comunali al merito scolastico: scadenza 31 ottobre 2019

Il Sindaco rende noto che sono istituite dall’Amministrazione Comunale di Madignano:

  1. borse di studio comunali al merito per studenti meritevoli, residenti a Madignano al 1° gennaio 2018, che hanno ottenuto un diploma di scuola secondaria di primo grado, nell'anno scolastico 2018-2019, con una votazione non inferiore a 10/10;
  2. borse di studio comunali al merito per studenti meritevoli, residenti a Madignano al 1° gennaio 2018, che hanno ottenuto all'esame di stato al termine della scuola secondaria di secondo grado, nell'anno scolastico 2018-2019, una votazione non inferiore a 100/100;
  3. borse di studio comunali al merito per studenti meritevoli, residenti a Madignano al 1° gennaio 2018, che hanno conseguito la laurea triennale o magistrale in un'università italiana nell'anno accademico 2018-2019 e in regola con il piano di studio o che hanno conseguito la laurea magistrale nell'anno accademico 2017-2018 (seconda e terza sessione) e che non hanno beneficiato della medesima borsa di studio comunale nell'anno precedente, con una votazione non inferiore a 110/110.

Ai fini del presente bando si considerano in regola con il piano di studio gli studenti che si laureano nella prima o seconda sessione dell'anno accademico 2018-19 entro la data di scadenza del presente bando.

Si precisa che gli studenti, che conseguiranno la laurea magistrale nell'anno accademico 2018-2019 nella seconda e terza sessione (cioè nel periodo novembre 2019 - aprile 2020), potranno partecipare al Bando che verrà indetto per l'anno accademico 2019-2020.

L'ammontare complessivo annuo delle borse di studio al merito è stabilito in euro 3.000,00 (euro tremila), al lordo di eventuali ritenute fiscali, ripartito come segue.

Categorie

  1. borse di studio comunali al merito per diplomati di scuola secondaria di primo grado per euro 150,00 (centocinquanta/00) cadauna;
  2. borse di studio comunali al merito per diplomati di scuola secondaria di secondo grado per euro 200,00 (duecento/00) cadauna;
  3. borse di studio comunali al merito per laureati con laurea triennale e magistrale per euro 250,00 (duecentocinquanta/00) cadauna;

Le somme sopra indicate sono al lordo di eventuali ritenute fiscali.

Le domande, al fine dell'ammissione, verranno esaminate dalla Commissione appositamente nominata dalla Giunta Comunale.

Documenti

Per poter accedere all'assegnazione della borsa di studio comunale al merito, gli aventi diritto dovranno produrre la seguente documentazione:

  • domanda di partecipazione (allegata qui sotto), in carta libera, compilata in ogni sua parte e contenente autocertificazione inerente il titolo di studio;
  • copia della cartà d'identità del candidato e del genitore sottoscrittore (nel caso di studente minorenne).

Il requisito dell'anzianità di residenza nel Comune di Madignano (residenza al 1° gennaio 2018) verrà accertato dagli uffici comunali. Le domande che risulteranno mancanti anche di una sola delle informazioni richieste non verranno prese in considerazione.

La citata Commissione si riserva La facoltà di svolgere accertamenti in ordine alla veridicità delle dichiarazioni rese ed all'autenticità dei documenti presentati dai richiedenti. Qualora si verifichino, dai controlli effettuati, dichiarazioni mendaci o non conformi alle dichiarazioni rese nella domanda presentata, oltre alle dovute segnalazioni alle autorità competenti per mendaci, verrà sospesa la borsa di studio al merito, ovvero in caso di erogazione già avvenuta, l'assegnatario sarà tenuto alta sua restituzione.

La comunicazione relativa all'assegnazione della borsa di studio, nonché al luogo e alla data di premiazione, verrà recapitata agli interessati all'indirizzo di residenza riportato nella richiesta.

Le somme in denaro relative alle borse di studio al merito verranno consegnate in contanti al momento delta premiaziona ad un genitore o alla persona esercente la patria potestà in caso di minorenni e ai diretti interessati nel caso di studenti maggiorenni.

La domanda di partecipazione può essere ritirata presso l'ufficio della segreteria comunale negli orari d'ufficio o scaricate dal sito Internet del Comune.

Per gli studenti minorenni le domande dovranno essere sottoscritte da uno dei genitori o da altra persona esercente la patria potestà. 

Trattamento dei dati personali

I dati personali forniti dai candidati sono trattati ai sensi del Regolamento Europeo (UE) 2016/679 e del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n°196 ed utilizzati esclusivamente per le finalità del presente bando. La comunicazione dei dati è obbligatoria ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione. I dati forniti saranno gestiti con mezzi manuali o automatizzati al solo fine di dare esecuzione al contenuto della presente richiesta.

Allegati

FileTipo e dimensioneUltima modifica
 2019-borse-di-studio-piano-ds-18_19-schema-domanda.odtodt - 9,56 kb23/09/2019 09:27:49
 2019-borse-di-studio-piano-ds-18_19-schema-domanda.pdfpdf - 88,69 kb23/09/2019 09:27:50
 bando-2019.pdfpdf - 1363,92 kb23/09/2019 09:28:01

Condividi:

Servizio di newsletter

Vuoi essere regolarmente informato sulle attività amministrative?
Iscrivi il tuo indirizzo di posta elettronica per rimanere sempre informato sulle notizie ed eventi...


Premendo il pulsante "Iscrivimi" sarai indirizzato ad una pagina per confermare il trattamento dei dati personali.


Contatta il Comune
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.


Sportello sanzioni on-line Polizia locale
Con questo servizio potete accedere ai dati relativi alle sanzioni amministrative elevate a vostro carico.


URP OnLine
Se ti iscrivi puoi inviare segnalazioni, suggerimenti e reclami.


Refezione scolastica
Gestisci in autonomia le ricariche del servizio di refezione scolastica.

torna all'inizio del contenuto